Internazionalizzazione: Perché No?

 

 

Il Dipartimento per l’internazionalizzazione della professione vuole offrire una panoramica delle opportunità di impiego all’estero e mettere a disposizione dei professionisti un sistema di sostegno che agevoli concretamente il processo di internazionalizzazione.

A favore dei professionisti registrati alla Fondazione Inarcassa saranno predisposti degli strumenti operativi per agevolare l’internazionalizzazione dei singoli nonché delle imprese da loro assistite: mediante la sottoscrizione di accordi di collaborazione, scambio con entità omologhe di Paesi esteri, con l’organizzazione di missioni internazionali di studio e attraverso corsi di formazione, per i professionisti che vogliano affacciarsi sul mercato internazionale.

 

News News

Indietro

N. 9 – “Obiettivo 2020” la nuova newsletter Emirati Arabi Uniti

Ultimo numero – “Obiettivo 2020” la nuova newsletter Emirati Arabi Uniti

In questo numero:

  • Expo Dubai verso il rinvio al 1° ottobre 2021
  • A Dubai il Burj Khalifa, la torre più alta de mondo si illumina con il tricolore italiano: siamo con voi
  • La recuperabilità dell’IVA in relazione al pagamento della fattura ricevuta
  • I Tender nell’area del GCC
  • Intervista all’ing. Giovanni Zizioli, Middle East Resident Manager di Maffeis Engineering
  • Un futuristico albergo a Dubai farà rivivere l’archistar Zaha Hadid
  • Eventi del mese di Maggio 2020

 

Expo Dubai verso il rinvio al 1° ottobre 2021 “Siamo già al lavoro per il nuovo progetto”

“Il governo degli Emirati Arabi Uniti ha ufficialmente fatto richiesta di rinviare di un anno l’Expo 2020 Dubai che doveva aprirsi il prossimo 20 ottobre. Le date proposte sono 1 ottobre 2021 – 31 marzo 2022”. Lo annuncia Paolo Glisenti, Commissario per la partecipazione italiana. La proposta è stata avanzata al Bureau International des Expositions (BIE), l’organismo intergovernativo che regola le Esposizioni Universali. Continua a leggere

 

A Dubai il Burj Khalifa, la torre più alta de mondo si illumina con il tricolore italiano: siamo con voi

In tempi di Coronavirus, a Dubai l’edificio più alto del mondo si illumina con il tricolore italiano, alternando il tricolore con il messaggio: “Siamo con voi”. Un segno di grande amicizia in un momento particolarmente difficile per il nostro Paese. Continua a leggere

 

La recuperabilità dell’IVA in relazione al pagamento della fattura ricevuta

L’imposta sul valore aggiunto come la conosciamo in Europa non prevede un vincolo di pagamento alla sua recuperabilità. Pertanto, è possibile recuperare l’IVA su una fattura ricevuta a prescindere dal fatto che questa sia o meno pagata. Negli Emirati l’aspetto del pagamento dei debiti commerciali è particolarmente sentito ed il mancato pagamento dei propri debiti non è solo un comportamento socialmente non accettato, ma anche legalmente perseguito. Forse è per questo che l’IVA sulle fatture ricevute può essere dedotta solo se tale fattura, entro un certo periodo sia pagata. Continua a leggere

 

I Tender nell’area del GCC

Sono tante le domande, che si pongono i professionisti in tempo di pandemia, dal futuro della professione a quanto anche ad esempio l’obbligo di restare a casa possa riflettersi nella comune percezione dello spazio domestico. Ed è in tale contesto che, per dare un contributo concreto ai nostri associati, Vi segnaleremo le opportunità di business presenti nei Paesi dell’area GCC, tramite la segnalazione dei principali tender in corso. Continua a leggere

 

Intervista all’ing. Giovanni Zizioli, Middle East Resident Manager di Maffeis Engineering

Dubai nell’immaginario di un professionista dell’area tecnica rappresenta una sorta di dreamland, un luogo dove è possibile esprimersi su progetti importanti in un contesto in cui sono presenti professionisti provenienti da tutto il mondo. Ciò implica un livello di concorrenzialità elevatissimo, sia sotto il profilo tecnico che economico, ottenere il riconoscimento del valore delle soluzioni progettuali è quindi parte integrante della sfida professionale quotidiana, che può essere vinta grazie alle competenze professionali e la capacità di gestire soluzioni complesse. Continua a leggere

 

Un futuristico albergo a Dubai farà rivivere l’archistar Zaha Hadid

L'archistar Zaha Hadid, di origini irachene e naturalizzata britannica, deceduta a Miami nel 2016 continuerà a vivere in uno dei suoi avveneristici progetti. E un suo progetto é diventato realtà a Dubai, si tratta di un maestoso albergo a forma di Cubo: il ME Dubai. Continua a leggere

 

Eventi del mese di Maggio 2020

Nel mese di Maggio negli Emirati non sono segnalate manifestazioni fieristiche ed eventi per i professionisti delle aree tecniche. Stiamo affrontando, infatti, un momento della nostra vita sociale ed economica estremamente difficile. Il coronavirus ha sconvolto la nostra quotidianità, aumentando la preoccupazione per noi  stessi e per i nostri cari. A tal proposito anche l’attesissimo evento dell’ Expo 2020 sarà certamente posticipato. Dubai Expo 2020 raccomanda, infatti, di rimandare di un anno l’Esposizione Universale. Continua a leggere