Internazionalizzazione: Perché No?

 

 

Il Dipartimento per l’internazionalizzazione della professione vuole offrire una panoramica delle opportunità di impiego all’estero e mettere a disposizione dei professionisti un sistema di sostegno che agevoli concretamente il processo di internazionalizzazione.

A favore dei professionisti registrati alla Fondazione Inarcassa saranno predisposti degli strumenti operativi per agevolare l’internazionalizzazione dei singoli nonché delle imprese da loro assistite: mediante la sottoscrizione di accordi di collaborazione, scambio con entità omologhe di Paesi esteri, con l’organizzazione di missioni internazionali di studio e attraverso corsi di formazione, per i professionisti che vogliano affacciarsi sul mercato internazionale.

 

News News

Indietro

BANDO PROFIT AICS 2019 - Seminario operativo 30 gennaio ore 9,00

BANDO PROFIT AICS 2019 - Seminario operativo 30 gennaio ore 9,00

Nell’ambito delle attività a sostegno della professione e in particolare dell’internazionalizzazione, la Fondazione Inarcassa ha organizzato per il 30 gennaio p.v., a partire dalle ore 9,00, presso la sede del Consiglio Nazionale Ingegneri (via XX settembre, 5) un evento gratuito relativo al “Bando profit”, promosso dall’AICS, Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, del Ministero degli Esteri. Il seminario è realizzato in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Ance, Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, l’Agenzia italiana per la cooperazione allo Sviluppo, UniRoma Tre ed Elis.

Scopo dell’evento è di presentare le opportunità offerte della "Procedura aperta per la selezione di iniziative imprenditoriali innovative da ammettere a cofinanziamento e da realizzare nei Paesi partner di cooperazione per il perseguimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile”. Inoltre, l’evento, che vedrà la partecipazione sia di responsabili dell’Agenzia che di esperti formatori dell’Università RomaTre, sarà l’occasione per fornire consigli operativi per la stesura del progetto e della domanda da presentare per il cofinanziamento. Il bando, che mette a disposizione fondi per 5 milioni di euro, pur rivolgendosi alle aziende, è un’opportunità anche per i liberi professionisti che possono accompagnare e supportare le imprese nell’individuazione e nello sviluppo del progetto.

Per consentire a tutti gli interessati di seguire l’evento gratuito, il CNI rende disponibile la diretta in web conference: per partecipare è necessario comunicare il proprio indirizzo e-mail a international@fondazioneinarcassa.it. Allo stesso indirizzo è possibile inviare la richiesta di partecipazione in sala, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Scarica il programma dell’evento

Consulta il bando di gara